Elenco blog personale

martedì 15 luglio 2014

Semplicemente estranee!

Sapessi da quanti anni vorrei parlarti, si, proprio anni, per comprendere meglio il tuo comportamento così anomalo, distaccato, immotivato.
Vorrei chiederti perché mi trovo a digitare il tuo numero per chiamarti nelle ricorrenze riportate dal calendario o quelle che mi ricorda la mia mente, per scoprire poi che nei restanti 361 giorni siamo semplicemente estranee!
Non capisco il tuo atteggiamento, il tuo carattere, non comprendo la tua mancanza assoluta di affetto nei confronti di chi ne avrebbe tanto bisogno e desidererebbe sapere cosa hai veramente nel tuo cuore e perché tu lo vivi solo come un muscolo, senza emozioni, senza attenzioni ma sicuramente non posso costringerti a volermi bene perché i sentimenti devono nascere spontaneamente!
Non ricordi quante volte ti ho abbracciata e tu? Quante volte ti parlavo di me e adesso mi rendo conto che tu non hai mai avuto tempo per ME! E stavo male per la tua indifferenza, nonostante  in ogni momento importante della mia vita, ci fossi, ci dovevi essere!
Tu non conosci il dolore, non sai cosa significa piangere senza che nessuno ti veda per non fare soffrire chi ti vuole bene, non sai cosa vuol dire l'aver conosciuto l'anticamera dell'inferno attraverso le pareti bianche, tinteggiate dal dolore di chi e' appeso ad un filo di vita e purtroppo spesso quel filo si rompe, lo sai bene perché e' successo nella nostra famiglia, nella mia!
Non ti capisco ....o forse sei troppo presa dal tuo lavoro, dall'ultima griffe, dall'ultimo viaggio programmato, per impiegare il tuo tempo a chiacchierare con una persona che, nonostante tutto, ti ha sempre voluto bene!
Vorrei che ti fermassi un attimo, vorrei che riuscissi a capire che la VERA VITA va oltre rispetto alle apparenze, alle sovrastrutture; Vorrei che riflettessi, che capissi,che basterebbe che i tuoi occhi incontrassero i miei, che digitare un numero non è un dovere ma il piacere di raccontarsi, vorrei che imparassi cosa significa Voler Bene e che ricordassi tutto il bene profondo che ti ho donato, spontaneamente e con gjoia, io non sono nessuno per insegnare a volere bene....si nasce con un patrimonio emozionale che si dovrebbe arricchire col tempo e non indurire senza giustificato motivo!
Sai, mi dispiace davvero tanto...e ti auguro tutto il bene e la serenità per camminare lungo il percorso della vita accanto al tuo sposo, il mio adorato fratello, senza voltarti mai indietro...semplicemente per non avere rimpianti!

35 commenti:

  1. Amica mia, mi dispiace per questi momenti di sofferenza che stai passando, ti sono vicina con il cuore...se hai bisogno di me per sfogarti io ci sono!!
    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima grazie per aver condiviso questo stato d'animo e grazie per essere vicino col tuo affetto.
      Un bacione!

      Elimina
  2. Stella mi spiace tantissimo...verrà un giorno...anche se ,lontano...in cui lei si troverà nella tua situazione...solo allora...forse riuscirà a capirti..
    anche io ci sono....ti abbraccio forte simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Simona purtroppo esistono persone che non comprendono bene l'essenza dell'affetto quello che io ho costantemente da amiche come te e come altre e vi ringrazio davvero di cuore per esserci sempre perché abbiamo la gioia di condividere con spontaneità i nostri momenti!
      Grazie per esserci sempre, ti abbraccio con tanto affetto, quello che noi conosciamo!

      Elimina
  3. Cara Stella, mi dispiace molto leggere queste cose e sentire la tua sofferenza…ti sono vicina e ti abbraccio forte!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Carmen conosco la tua profonda sensibilità e ti ringrazio per il tuo affetto augurandoti un sereno pomeriggio!

      Elimina
  4. Carissima, nelle tue parole è percepibile la sofferenza per un rapporto che ha preso oramai da anni una piega sbagliata, un rapporto che ti ha deluso e ferito. Si tratta di un post forte, d'impatto. Vero.
    Ma sai cosa apprezzo? Che nonostante tutto non traspare alcun rancore, perché tu sei una persona di cuore, che ha affinato la sensibilità con le durissime prove della vita e che fa della genuinità e della verità il suo naturale modo di essere...tu non auguri il male a nessuno e non provi odio, che pure quando è in qualche modo giustificato è comunque un sentimento negativo, che fa male anche e soprattutto a chi lo prova.
    Stella cara, ti abbraccio con tutto l'affetto che sai che ho per te, e spero che la vita ti doni tanti rapporti speciali e belli che possano compensare questa tua sofferenza dell'anima.



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia dolce Amica, le,tue parole raccontano il mio cuore, io avrei solo voluto che andasse in modo diverso...ma credi che alla sua età posso cambiare il suo modus vivendi?
      Sai bene che l'odio non fa parte della mia anima e,poi perché? Posso solo,essere profondamente dispiaciuta, questo si,te lo confesso, ma tanto affetto l'ho trovato in persone meravigliose conosciute nel web, lo sai bene!
      Un bacjone ed auguroni in questa giornata particolare per Te!

      Elimina
  5. ogni famiglia ha il suo problema.....ti capisco e so che è difficile rassegnarsi all'indifferenza di chi abbiamo vicino, però ho anche imparato che cercare un contatto a tutti i costi fa stare male solo me ed allora è meglio lasciar perdere ci si guadagna in salute.......Quel che conta è che tu abbia un rapporto con tuo fratello il resto pazienza......un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai cara Andreina con una persona che conosci da oltre due decenni non puoi recuperare nulla, hai ragione perché tollerare un comportamento insensibile rovina la salute, a tal proposito mi viene in mente una frase del mitico Totò che disse; Come e' gentile per essere una parente: sembra quasi una estranea!
      Un bacione grande e buon pomeriggio!

      Elimina
  6. Cara Stella,mi dispiace saperti triste e sofferente,nelle tue parole si percepisce la grande delusione....purtroppo ci sono persone che hanno il cuore di pietra e anche la testa dura,certo,fa più male quando fanno parte della famiglia,ma come dice anche Andreina...a lasciar perdere ci si guadagna in salute,in certi casi non basta voltare pagina,con dolore bisogna buttare via il libro,credimi!
    Ti sono vicina
    un forte abbraccio

    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Letizia le tue parole sono profondamente vere, mi trovi d'accordo poiché c'è una età per tutto, difficilmente recuperi, anzi sommi dispiaceri che ti fanno arrivare ad un totale senso di delusione!
      Hai ragione mia cara amica, dovrei avere il coraggio di buttare via il libro dove c'è scritto una parte della mia vita nella quale c'è lei...perché dovere continuare a ricorrere chi resta ferma?
      Un abbraccio col cuore, ti auguro un sereno pomeriggio!

      Elimina
  7. Un bel rapporto con la cognata insensibile, ecco cosa vorresti. Molto spesso le dinamiche di chi entra in una famiglia non sono comprensibili. C'è chi ci entra a capofitto come se ci fosse stato da sempre e chi rimane invece sulle sue, distaccato o peggio freddo.
    Comprendo che le persone sensibili come te soffrano per questo, ma tu ce la stai mettendo tutta, i tuoi passi li hai fatti. Ora sta a lei, se vorrà. E se non vorrà beh peggio per lei.
    Un abbraccio dolce Stella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia dolce Stella chiedevo troppo?
      Una persona che ribadisco e' entrata nella nostra famiglia oltre due decenni fa peggiorando il,suo stato emozionale ed affettivo tu pensi che possa cambiarla adesso io?
      Ho provato, non posso costringerla a cambiare ma posso fare in modo che lei non cambi me con il suo modo anaffettivo di vita!
      Un abbraccio dolcezza, un bacjone alla piccola augurandoti un sereno pomeriggio!

      Elimina
  8. Mi dispiace tantissimo!! Un po' ti capisco, mio padre e suo fratello non si parlano neanche più, e sua moglie è anche peggio. Fa strano quando persone che ti venivano a trovare e che chiamavi zii tutto d'un tratto spariscono ( il motivo penso che lo saprai, già te ne avevo parlato in mail) Comunque posso dirti la mia? lasciala perdere, lo so' che è brutto, ma persone di quel genere non meritano la tua tristezza, la tua delusione. Forse arriverà un giorno in cui avrà bisogno di te e tu saprai dimostrarti la persona stupenda quale sei e l'aiuterai, ma adesso non stare male per lei. Una persona che ti cerca solo perché è obbligata da ricorrenze non la si può chiamare amica. Ti merita? io penso di no!
    Spero solo che con tuo fratello i rapporti siano migliori.
    Un abbraccione e salutami Silvestrino!!!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Jessica credimi, ho smesso di star male per lei, sicuramente ti posso assicurare che se avesse bisogno io ci sarei, ma le auguro di stare bene e di essere serena!
      Caratteri diversi sicuramente fan scintille...
      Un abbraccio cara e ti auguro un sereno pomeriggio, un bacjone a Luna!

      Elimina
  9. Cara Stella non prendertela del resto i parenti non sono mai come noi vorremmo...ognuno ha i suoi pregi e i suoi difetti....del resto l importante è che vada d accordo con tuo fratello. Anch io vedo poco e sento quasi mai alcuni parenti...che ci vuoi fare? Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Fiore, hai perfettamente ragione quando dici che i parenti mica li,scegliamo, però io penso che quando possiedi amore nel tuo cuore riesci ad estrinsecarlo, probabilmente l'aridità porta effetti strani, anomali soprattutto in una persona che non è più un ragazzina!
      Un bacione grave per un sereno pomeriggio!

      Elimina
  10. Stella cara, ti sono vicina più che mai!
    Abbracci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara sei di una dolcezza e tenerezza nel cuore che non aggiungo nulla se,non il mio affettuoso abbraccio per augurarti un sereno pomeriggio!
      Grazie di cuore per il tuo affetto sincero...

      Elimina
  11. Cara Stella, purtroppo anche questo succede!!!
    Però vorrei dirti che chi non merita la tua sincera amicizia e riconoscenza anche di parentela, credo che non la meritino, dunque sta serena e tranquilla che la vita ci sa dare tanto ugualmente.
    Un abbraccio forte e sentito cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mio caro Tomaso come sei tenero ed affettuoso, grazie per avermi tirata su col morale, le tue sono parole dolcissime dettate da un animo sensibile!
      Grazie di cuore e ti auguro un sereno pomeriggio con un sorriso!

      Elimina
  12. Cara Stella, ma come fai a essere sempre così disponibile, anche con chi palesemente non si meriterebbe neanche un tuo sguardo?
    La risposta la so, penso che tu sia la persona più buona di cuore che io abbia mai conosciuto ... o forse sei la personificazione della bontà ... o la dea della bontà scesa sulla terra ...
    Senti a me dispiace davvero tanto sapere che una persona come te stia male così.
    Sei davvero una persona stupenda, hai fatto tutto quello che potevi e anche di più penso, ora devi pensare a star bene.
    Sicuramente un giorno si volterà indietro e si renderà conto di che grave errore ha commesso ... ma nel frattempo non starci male, godi dell'amicizia e delle persone che hai intorno e che ti vogliono un sacco di bene ... io sono una di quelle!
    Un forte abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia dolce e cara Paola mi hai fatto commuovere con tutto il bene profondo che hai messo nelle tue parole spontanee, sincere perché Tu sei una persona dal cuore infinitamente grande, affettuosa, sensibile..gioia io sono una persona normalissima che avrebbe voluto solo avere i rapporto affettuoso e di condivisione con una cognata, ho provato e riprovato ma da lei solo silenzi e sapessi con quanta devozione le ho realizzato dei lavori a filet che lei ha gradito tantissimo, le son piaciuti ma finendo il momento ha dimenticato anche quello! Probabilmente se tornassi indietro nel tempo, avevo solo 18 anni quando la conobbi, cambierei...ma non si può essere prima vecchi e poi giovani! Mi dispiace perché pensi se fosse successo qualcosa allora ti daresti una spiegazione ma nulla, e' così, non bisogna voltare pagina bisogna proprio avere il coraggio e la forza,di dire..Basta!
      Grazie al Cielo l'aver incontrato persone meravigliose, persone a cui voglio un mondo di bene, e lo sai mia dolce Paola, ti,ringrazio col cuore per le tue parole che straripano di affetto sincero che ricambio con tutto il cuore
      Ti auguro un sereno pomeriggio con tanto affetto!

      Elimina
  13. cara Stella, come non dev'essere facile portare avanti questa situazione che vede coinvolti legami famigliari
    una cognata che è pur sempre la moglie di tuo fratello
    comprendo come tu ne possa soffrire
    non posso dirti di lasciare perdere perchè immagino tu non ne sia capace di buttarti tutto alle spalle
    magari prima o poi riuscirete a incontrarvi e a parlare
    immagino tu abbia già cercato più volte ma invano di parlarle di questa situazione, ma non perdere la speranza che il dialogo possa rinascere, perchè vivere nel indifferenza a volte fa moloto male
    un bacione grande VAleria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro mio ma sapessi quante volte ho cercato di parlarle, di comprendere, di capire ma nulla! Le,ho anche scritto una lettera poiché ci troviamo in città diverse ma ha fatto sempre finta di non capire, non ha mai avuto il coraggio di parlare, riesce solo ad mettere un piccolo sorrisetto, quasi nervoso, nulla di più...e non potrò mai dimenticare che quando è scomparso mio figlio non mi ha stretta neanche in un abbraccio..ma ne vuoi di più? Scusami lo sfogo, e proprio per rispetto a mio fratello, digito il numero meccanicamente per comunicarle auguri ma se non lo faccio, tranquilla che lei lo annota e non chiama! Scusami mia cara.l.sono un flusso diretto di pensieri che vengono dal cuore..per garantirti che avrei sempre voluto avere un bel rapporto...nothing!
      Buon pomeriggio mia cara amica, grazie per i tuoi preziosi consigli!
      Un bacjone!

      Elimina
    2. Stella da poco sono entrata in punta di piedi in questo tuo mondo virtuale e oggi ho appreso che la vita con te non è stata affatto buona
      penso che il dolore per la perdita di un figlio sia senza fine e terrificante
      mi spiace leggere che per questo dolore tu non abbia ricevuto nemmeno un abbraccio, e mi spiace leggere di come questa persona ti stia facendo soffrire
      il tuo animo è sensibile e buono
      e per questo soffre ancora di più
      un abbraccio più affettuoso che mai Valeria

      Elimina
  14. Ciao cara, mi dispiace sentirti così amareggiata per la mancanza di affetto della tua amica/cognata. A volte non si comprende il motivo di distacchi incomprensibili. Perché non le scrivi una lettera? O magari forse leggerà questo tuo scritto e con calma prenderà coscienza dei suoi errori.
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Sabrina le tue parole dimostrano l'immensa dolcezza ed il bene che hai dentro, grazie per la tua tenerezza,per il tuo affetto, ho provato anche a scriverle una lettera con dolcezza, con affetto ma non ha mai risposto...gioia mia cosa posso fare di più?
      Son serena perché ho conosciuto persone così affettuose e premurose che non ho parole per ringraziarVi, una di queste con la tua spontaneità sei Tu!
      Un abbraccio mia cara amica e buon pomeriggio!
      Grazie ancora col cuore per il tuo consiglio affettuoso!

      Elimina
  15. Fa male Stella, ti capisco. Ma questa persona non ti merita, non ha la sensibilità che può avere chi ha sofferto.... Stai vicino alla tua famiglia e lascia perdere chi non ti vuole bene.
    Ti stringo forte forte, io ci sono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mia cara Ale, che piacere leggerti!
      Lo,so che ci sei e ti ringrazio col cuore per le tue parole davvero molto,dolci!
      Ti auguro un sereno pomeriggio con un abbraccio!

      Elimina
  16. Ci sono persone che si comportano in maniera orribile, ferendoci. A volte senza nemmeno rendersene conto, altre per la pura mancanza di sentimenti dentro il loro cuore.
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, io credo che lei si renda conto ma ...il suo trend emozionale e' una variabile costante della sua vita e' il perché del suo comportamento che mi ha portata a scrivere questa riflessione sui rapporti che spesso dovrebbero esser semplicemente più teneri, con poi sorrisi..
      Ti auguro un fine settimana gioioso:-)

      Elimina
  17. Anche a me dispiace moltissimo... sarebbe meraviglioso se ci fosse più amore non solo tra i parenti, ma in generale tra le persone. Io e Fabio siamo soli, e ringrazio costantemente Dio per il Suo amore che ha colmato davvero la mancanza di parenti nella nostra famiglia. Purtroppo nei cuori degli uomini ci sono dei limiti, e amare per alcuni è molto difficile... spero che lei un giorno, possa comprendere la ferita che ti ha arrecato e possa avvicinarsi di più a te con il suo bene ♥
    Un forte abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Vivy io credo che sia difficile cambiare...
      Ti abbraccio con affetto!

      Elimina

Ogni vostra tenera parola riempie il mio cuore di tanta gioia, vi dono un sorriso con affetto :-)